Come usare Google Analytics, il servizio di statistiche più usato del web

Come usare Google Analytics

Analytics è un servizio gratuito di Google, che ti consente di avere informazioni dettagliate sui visitatori di un sito web. Per questo può essere molto importante per la tua attività per andare a capire chi sono gli utenti che sono interessati ai prodotti che promuovi e quindi per fare delle promozioni e strategie più mirate.


Quante persone hanno visitato l’e-commerce?
In quale periodo di tempo?
Da dove arrivano i visitatori?
Ti sei mai posto queste domande? Sì? Perfetto, con Analytics avrai le risposte e addirittura la possibilità di conoscere in tempo reale quanti utenti sono attivi sul sito, quali pagine stanno consultando e molto altro…
Pronto? Vediamo insieme come configurare e utilizzare Analytics.

1. Come registrarsi e accedere

Per iniziare a utilizzare Google Analytics, collegati al sito Web del servizio e premi sul pulsante “Start for free” presente in alto a destra, dopodiché seleziona l’account Google che intendi utilizzare, digitane la password nel campo Inserisci la password e premi sul bottone Avanti per accedere.
Se non hai ancora un account Google, puoi crearne uno gratuitamente cliccando sul pulsante Crea un account e inserendo i dati richiesti.

Una volta dentro a Google Analytics, si aprirà questa schermata da compilare:

In nome account e in nome del sito, puoi inserire il nome dello shop che hai configurato, ad esempio “Demo”.
È molto importante invece inserire in url del sito web la url completa del sito web, quindicopia e incolla la url del tuo store controllate che sia corretta.
Se hai un dominio di III° livello, la url da inserire sarà simile a demo.letsell.com
se invece hai un dominio di II° livello sarà simile a: demo.it
Per Categoria di settore, puoi scegliere dal menu la voce “acquisti”.
Per Segnalazione fuso orario, scegli “Italia

Decidi se lasciare o eliminare alcune spunte e clicca su “Ottieni l’id di monitoraggio” cliccando sul pulsante blu al fondo della pagina.

Dopo aver cliccato sul pulsante blu, è necessario leggere e accettare, se si è d’accordo, tutti i termini e le condizioni del servizio. Cliccare quindi su “Accetto”.
Una volta cliccato su “accetto”, comparirà una schermata molto importante, in quanto contiene l’ID MONITORAGGIO, un codice alfa numerico che dovrai inserire nel pannello di controllo di Letsellper collegare le due piattaforme.

2. Come collegare Analytics al pannello Letsell

Copia e incolla il codice o prendi carta e penna e scrivilo, l’importante e averlo a portata di mano per andare ad inserirlo nel pannello di controllo Letsell. Entra con le tue credenziali su Letsell, vai nella sezione “configurazione avanzata”, e vicino alla scrittaGoogle Analytics inserisci il codice, come mostrato in figura.

Finito!!! 
Sì, è così semplice, le due piattaforme sono collegate! 

3. Come fare un controllo

Ti basta aprire ad esempio in una scheda del browser il link dell’e-commerce (fare delle azione) e in un’altra scheda Google Analytics, per vedere che tutto sia andato a buon fine:

Non è fantastico? Analytics ti indica che al momento gli utenti attivi sono 1, voi (o più di uno se altre persone sono sullo store in quel momento) e specifica anche la pagina visualizzata, nel nostro esempio la home page!
Conclusa e controllata la configurazione, non ti resta che scoprire quali sono le pagine più visitate, quali i dispositivi più usati, da quali regione ricevi più visite etc..

4. Un rapido sguardo alle sezioni del pannello di Google Analytics

  • Homepage: in questa sezione puoi visualizzare un breve riepilogo dei principali dati del tuo sito, come gli utenti, le sessioni, la frequenza di rimbalzo, gli utenti attivi in tempo reale, i canali di traffico, le pagine più visitate e molto altro. Puoi approfondire tutti questi dati nelle relative sezioni visibili nella barra laterale a sinistra, sotto la voce Rapporti. Solitamente i dati sono relativi agli ultimi 7 giorni, puoi modificare facilmente le date dal menu a tendina sotto il grafico.

  • In tempo Reale: ti permette di visualizzare gli utenti attivi in quel momento sul sito Web, con la possibilità di scoprire quali sono le pagine che stanno visualizzando, la tipologia di connessione (mobile o desktop), etc…
  • Pubblico: in questa sezione puoi capire quale tipo di pubblico visita l’e-commerce, con la possibilità di conoscerne dati come: linguacittà, il browserutilizzato, il dispositivo mobile usato per la connessione e molto altro.
  • Acquisizione: puoi scoprire se gli utenti arrivano sul sito tramite un motore di ricerca come Google o hanno cliccato su un link presente su un social network e così via.
  • Comportamento: permette di analizzare il comportamento degli utenti sul sito, scoprire ad esempio qual è stata la prima e l’ultima pagina che hanno visitato.
  • Conversioni: permette di monitorare delle azioni sul sito web.

Speriamo che questo tutorial ti sia stato utile.
Per approfondire le caratteristiche di Google Analytics e per imparare a usarlo al meglio ti consigliamo di leggere i tutorial offerti da Google su questo strumento.
Facci sapere se desideri che approfondiamo questo tema tramite ulteriori tutorial.


Inizia subito a mettere in pratica i nostri consigli!

letsell

Il primo e-commerce completo di prodotti pronto in pochi click.

CONTATTI

B4D S.r.l.
Via Pietro Micca 20
10122 TORINO
P.Iva 11691690017
info@letsell.com