Come leggere gli Insight di Facebook per ottimizzare la tua attività di e-commerce

I Facebook Insights sono un prezioso strumento, gratuito, che il social network mette a tua disposizione per monitorare la tua pagina e analizzare come si comportano i tuoi fan. Vediamo insieme il loro significato e come imparare a leggerli.


Facebook Insights: cosa sono e come usarli

I Facebook Insights forniscono tutti i dati essenziali per ottimizzare le performance della tua pagina, per aiutarti a comprendere l’andamento dei contenuti pubblicati (ad es. cosa ha funzionato meglio) e per conoscere le caratteristiche socio demografiche dei tuoi utenti. Tutte queste informazioni sono molto utili per aiutarti a definire il tuo cliente tipo, per pianificare il tuo piano editoriale e per capire se e cosa stai sottovalutando o sbagliando!

Come accedere alla sezione insights della tua pagina? Facilissimo, vai sulla tua pagina (non ne hai una? Creala subito!) e seleziona dalla barra in alto “altro” e “insights”.

1. Panoramica

La prima sezione che si apre in automatico dopo aver cliccato su “instights” è la “panoramica”.

Questa schermata ti permette di avere un’idea generale sull’andamento della tua pagina. Puoi selezionare un lasso di tempo: oggi, ieri, ultimi 7 giorni o ultimi 28 giorni.
Sono presenti dati inerenti alle azioni sulla pagina (clic sulle informazioni di contatto o call to action della pagina), visualizzazionimi piacecoperturafeedback positivifollower…ti basta posizionare il cursore sulla “i” per avere maggiori informazioni sulle metriche.

Molto utile per la pianificazione del calendario editoriale è il grafico che mostra le performance dei 5 post più recenti, al fondo della panoramica. Sono indicati: la copertura, il numero di like, commenti e condivisioni. Potrai così capire quali post hanno avuto più successo e quali meno. Non ti demoralizzare per risultati negativi, sono tutti dati utili per migliorare e ottimizzare la tua comunicazione. Cliccando sui post si aprirà una finestra con ulteriori dettagli.

2. Follower e “mi piace”

Da qualche tempo Facebook ha introdotto la differenza fra il seguire una pagina sostenerla con un like: se l’utente vuole visualizzare gli aggiornamenti relativi alla pagina nella sezione “notizie” deve mettere “mi piace” se invece vuole solo visualizzare gli aggiornamenti, senza rientrare nei fan della pagina può “seguirla”. Il nostro consiglio è quello di concentrarsi sui “mi piace” capendo quanti fan acquisisci e come e quanti ne perdi.

3. Copertura

La sezione “Copertura” di Facebook Insights offre una panoramica sulle informazioni relative alle persone che la pagina ha raggiunto. In questa sezione puoi ad esempio vedere quante e quali tipo di reazioni, commenti, condivisioni, risposte o altro hanno fatto gli utenti.

4. Visualizzazioni della pagina

Questa sezione è organizzata in tre grafici:

  • quante volte è stata visualizzata la tua pagina, in termini di visualizzazioni totali o per singola sezione (home, post, informazioni, foto, recensioni, altro);
  • il numero totale di persone che hanno visualizzato la tua pagina. Questo grafico suddivide gli utenti che hanno visualizzato la tua per sezione o in base all’età e al genere, alla città o al dispositivo utilizzato;
  • origini principali. Da dove provengono le visualizzazioni alla tua pagina (ad esempio il tuo blog o i motori di ricerca…).

5. Azioni sulla pagina

Questa sezione ti permette di capire quali azioni sono state eseguite sulla tua pagina e quando.
I grafici visualizzati sono:

  • Azioni totali sulla Pagina, indica il numero di azioni totali che gli utenti hanno eseguito. Nel dettaglio: “Clic sul pulsante indicazioni stradali”, “i Clic sul numero di telefono”, “i Clic sul sito web” e i “Clic sull’invito all’azione della pagina”;
  • Persone che hanno cliccato sull’invito all’azione: questo indicatore è molto importante, ti permetti di capire se funziona o meno la tua call to action e conoscerne età, genere, città…(leggi i nostri consigli sulle call to action)
  • Persone che hanno cliccato sul numero di telefono
  • Persone che hanno cliccato sul sito web. Anche questo dato è da analizzare con cura.

6. Post della pagina

Questa sezione è il tuo punto di partenza per capire i comportamenti dei tuoi fan (e quindi dei tuoi potenziali clienti) e per ottimizzare il calendario editoriale. Puoi visualizzare diverse informazioni:

  • Le ore della giornata in cui i tuoi fan sono online: in questa tab puoi visualizzare i giorni e gli orari in cui il pubblico è presente e attivo su Facebook, così da capire quando i tuoi fan possono essere più reattivi. Infatti se scopri che sono online solo dopo le 6 di sera non è utile pubblicare dei post alle 9 del mattino.  All’inizio della tua attività il consiglio è quello di testare diversi orari di pubblicazione per vedere in termini di copertura come si comportano e quindi andare a verificare quali sono i giorni e gli orari migliori per pubblicare.
  • I tipi di post: in questa sezione puoi vedere quale tipologia di post (link, video, foto, etc.) abbia più successo per la tua community considerando la copertura e il coinvolgimento.
  • I post popolari delle pagine che tieni sotto controllo: in questa sezione puoi inserire delle pagine da ‘tenere d’occhio’ così da vedere i loro dati di coinvolgimento del pubblico, copertura e crescita dei fan.

7. Video, negozi ed eventi

Facebook dà sempre più importanza ai contenuti creati all’interno della piattaforma e che non portano gli utenti al di fuori della stessa. Per esempio? I video. I video sono una tipologia di contenuto che viene veicolata dalla pagina Facebook e a cui Facebook dà maggiore visibilità. Per questo per esempio è molto importante pubblicare i video direttamente su Facebook anzichè pubblicare il link a un video di YouTube.

Da qualche tempo Facebook ha iniziato a fare maggiore spazio agli Eventi e alla Vetrina. Per questo in questa sezione sarà possibile vedere i dati relativi a queste sezioni in maniera separata negli Inisghts di Facebook.

8. Sezione persone

Questa sezione è una delle più importanti per capire il funzionamento della tua attività e per ottimizzarla. La sezione è divisa in quattro parti:

  • i tuoi fan;
  • le persone che seguono la tua pagina;
  • le persone raggiunte dai tuoi post;
  • le persone coinvolte.
Per ogni categoria hai a disposizione non solo i dati demografici come fascia d’età e genere, ma anche i dati relativi alla nazione di provenienza, alla città e alla lingua che parlano.

In questa guida abbiamo visto insieme i dati più importanti da considerare quando si vanno a esaminare gli Insights di Facebook. Per migliorare la tua attività su Facebook il nostro consiglio è quello di andare a controllare questi dati almeno una volta al mese per verificare se gli sforzi di comunicazione che stai facendo stanno andando nella direzione giusta o per testare i cambi di direzione!


Letsell non ti lascia mai da solo!

letsell

Il primo e-commerce completo di prodotti pronto in pochi click.

CONTATTI

B4D S.r.l.
Via Pietro Micca 20
10122 TORINO
P.Iva 11691690017
info@letsell.com