5 consigli per rispondere a chi ti chiede uno sconto!

Domandare è lecito rispondere è sempre cortesia…
Ma come rispondere all’amico che chiede sempre un “piccolo sconto” senza correre il rischio di perdere il guadagno o, peggio ancora, una vendita?
Ecco 5 piccole strategie per uscire da questa situazione tutti vincitori, nessuno escluso.

 


Il dilemma dello sconto

Avere a che fare con i propri contatti, a volte, può non essere così facile.
Il vicino, l’amico e persino l’amico dell’amico: la “questione sconto” corre il rischio di diventare pensate specialmente se non sai come rispondere!

Partiamo dal presupposto che, come diciamo sempre, un piccolo sconto è certamente il modo migliore per avvicinare un possibile cliente, invogliarlo ad acquistare e a tornare. L’importante però è che quella dello sconto non diventi un’abitudine!

Per evitare di perdere il controllo e di ritrovarti, ordine dopo ordine, a gestire vere e proprie contrattazioni infinite abbiamo pensato di darti un paio di dritte che siamo certi ti saranno utili!

1. La comunicazione è tutto!


Chiedere uno sconto è assolutamente normale, specialmente se stai acquistando da qualcuno che conosci!

La prima cosa da fare in questo caso è essere chiari…

Molto probabilmente il tuo amico della palestra che ti sta chiedendo di abbassare il prezzo di quei jeans Diesel che ha visto sul volantino* non sa che, in realtà, il tuo guadagno non è di 89€ ma di 30.68€. Un buonissimo margine, certo, ma che sicuramente non ti permette di applicare un 50% come vorrebbe lui…

Per evitare richieste assurde e frasi come “massì va beh ma tanto cosa ti costa” il nostro primo consiglio è non minimizzare MAI né il tuo lavoro né tanto meno lo shop!

Dai sempre il giusto valore a ciò che fai e vedrai che gli altri faranno lo stesso…

*Se non hai ancora ricevuto il tuo volantino via WhatsApp inviaci una mail a info@letsell.com

2. Calcola lo sconto

Se il tuo amico non vuole proprio mollare l’osso può essere che non abbia ben chiaro che i prodotti presenti sullo shop sono già scontati!

Come fare per farglielo notare? Semplicemente affidandoti alla cara vecchia matematica.

(PREZZO DI LISTINO – PREZZO LETSELL) /  PREZZO DI LISTINO X 100

Tranquillo: è molto più difficile a dirsi che a farsi!
Prendiamo, ad esempio, sempre i Jeans Diesel del volantino

(PREZZO DI LISTINO) 240 – (PREZZO LETSELL) 89= 151

151/ 240 (PREZZO LISTINO) =0.62 X 100 = 62%

Sfida ora il tuo contatto a trovare un qualsiasi negozio che gli applichi sempre, per tutto l’anno, uno sconto del 62%!

3. Rimanendo in tema di numeri…

Qual è la prima cosa da tenere d’occhio per fare uno sconto?
Il guadagno… più alto sarà il tuo guadagno più sconto potrai fare!

Poniamo il caso che una tua amica abbia fatto un ordine per lo shampoo Calier SPA da 9€ e ti chieda uno “sconticino” perché è il suo primo acquisto…

In questo caso:

  • Ricordale che le spese di spedizione sono gratuite per gli ordini superiori ai 29€, quindi ora spenderebbe

9€ + 29€ di spese di spedizione = 38€

  • Proponile un’aggiunta conveniente

Se prendi anche il balsamo e il Golden Elisir posso frati uno sconto di 3€… Così ti porti a casa il trattamento completo con solo 7.50€ in più!

In questo modo sarete contenti in due: lei ha avuto il suo sconto e tre prodotti praticamente al prezzo di uno e tu hai aumentato il tuo guadagno da 2.43€ a 10.11€!

*Per vedere il tuo guadagno su ogni singolo prodotto vai nella sezione “Dettagli Prodotto” del tuo pannello di controllo

4. Uno sconto omaggio

Ci sono momenti, poi, in cui abbassare ulteriormente il prezzo non è proprio possibile…

In questi casi non ti abbattere e, prima di rinunciare al guadagno o alla vendita.

Realizza un bel coupon da regalare ai tuoi contatti così che possano avere un bello sconto sul prossimo acquisto!

Ad esempio potresti dire al tuo contatto

Ciao Monica, per questo articolo non mi è proprio possibile abbassare ulteriormente il prezzo… Però mi farebbe piacere omaggiarti di un codice sconto valido per un mese che potrai utilizzare su uno qualsiasi dei tuoi prossimi acquisti! Tra l’altro ci sono nuovi arrivi ogni settimana quindi se cerchi qualcosa in particolare dimmelo così ti invio il link appena arriva!

In questo modo

  • Avrai fatto felice la tua amica che sicuramente ti farà una buona pubblicità
  • Hai messo le basi per fidelizzare un contatto che ora è incentivato a ritornare ad acquistare sullo shop
  • Hai effettuato una vendita senza rinunciare al tuo guadagno

Ricorda sempre di specificare la durata del coupon e di inserire come data di inizio il giorno successivo a quello dell’acquisto!

5. A volte cedere è l’unico modo

Come ogni volta che si ha a che fare con il pubblico saper ascoltare è fondamentale!

Quando parli con il tuo contatto cerca di capire bene con chi stai parlando e comportati di conseguenza….

Ci può essere chi va di fretta e non ha tempo o voglia di aspettare una soluzione alternativa o chi, invece, sta facendo il tipico “acquisto d’impulso” e quindi è meglio cogliere subito la palla al balzo prima che cambi idea…

Oppure potrebbe capitare che la persona in questione abbia già fatto degli acquisti sullo shop e che questa sia la prima volta che chiede uno sconto, in questo caso accontentalo: è un modo carino per fargli un piccolo omaggio e ringraziarlo per tutte le altre volte che si è rivolto a te per i suoi acquisti!

Insomma, ogni caso va analizzato e gestito a sé…

Ricorda che, a volte, rinunciare a un po’ del tuo guadagno per concludere una vendita non è sempre un male!


Letsell non ti lascia mai da solo!

letsell

Il primo e-commerce completo di prodotti pronto in pochi click.

CONTATTI

B4D S.r.l.
Via Pietro Micca 20
10122 TORINO
P.Iva 11691690017
info@letsell.com